06/12/10

Simpatici imprevisti

(post originale 23-09-2010)


Di corsa per non far tardi, apro il garage per portare fuori la bici e in una frazione di secondo un cagnolino entra di corsa e va dritto nel cortile. Pancia all'aria a prendere il sole. Provo ad attirare la sua attenzione, giocarci un po' per convincerlo a seguirmi fuori e invece niente. Sta comodo così.
Dopo vari tentativi avevo guadagnato solo pochi metri ma lui era ancora comodamente sdraiato....
Decido di prenderlo in braccio (fortuna che era di piccola taglia e non di certo aggressivo), lo porto fuori dove la vicina di casa che era in strada mi dice a chi appartiene. Suono alla padrona che non si era accorta della fuga del suo cagnolino e io sono libero di andare senza aver fatto troppo tardi.
:)

2 commenti: